Stampa

lo spettacolo

ARTISTI RIUNITI
presenta
Giulia Michelini, Paola Minaccioni, Giulia Bevilacqua, Caterina Guzzanti

in

Due partite
di Cristina Comencini
Regia di Paola Rota

Nel primo atto quattro donne, molto amiche tra loro, giocano a carte e parlano in un salotto. Si ritrovano lì ogni settimana. Nella stanza accanto le loro figlie giocano alle signore, si ritrovano anche loro ogni volta che si incontrano le loro madri. Nel secondo atto le quattro bambine sono diventate ormai delle donne che si vedono nella stessa casa e continuano quel dialogo, interrotto e infinito, sui temi fondanti dell'identità femminile. Sono le stesse attrici che avevamo visto interpretare il ruolo delle madri. Gli eventi che tengono unite queste donne, sono i più naturali e significativi dell'esistenza: la nascita e la morte. La conversazione procede tra di loro con un ritmo incalzante, tragico e comico al tempo stesso, e in questo flusso di pensieri e parole le loro identità si confondono e si riflettono in quelle delle loro madri, in una continua dinamica di fusione e opposizione, come in un gioco di specchi deformanti. La commedia lavora su diversi livelli, è un meccanismo perfetto che alterna momenti di comicità a momenti di vera e propria commozione, ma quello che più mi colpisce è un altro aspetto, fondamentale a teatro, che è quello fantastico, fantasmatico. Le protagoniste di questa storia sono donne che si proiettano madri, madri che immaginano come saranno le loro figlie, figlie che hanno assunto, mangiato e digerito le proprie madri per farsi donne autonome, diverse, opposte, e sorprendentemente vicine. Queste bambine che non vediamo mai e il loro perenne struggimento della crescita sono l'anima di questa commedia.

Stampa

Cristina Comencini

Gli esordi di Cristina Comencini sono in alcune produzioni televisive in cui appare in qualità di co-sceneggiatrice del padre Luigi Comencini in Il matrimonio di Caterina (1982), di Suso Cecchi D'Amico nello sceneggiato televisivo Cuore (1984) e nel film La Storia (1986), nonché di Ennio De Concini in Quattro storie di donne diretto da Franco Giraldi (1986).
Il suo debutto alla regia è del 1988 con il film Zoo cui seguono, dopo la sceneggiatura di Buon Natale... buon anno (1989), le regie di I divertimenti della vita privata, La fine è nota (dal romanzo di Geoffrey Holliday Hall), Va' dove ti porta il cuore (dal best seller di Susanna Tamaro), Il più bel giorno della mia vita e La bestia nel cuore (che ha ottenuto una nomination agli Oscar per l'Italia come miglior film straniero nel 2006).
Cristina è anche un'apprezzata scrittrice di romanzi: oltre a Matrioska, sono da ricordare Pagine strappate, tradotto in Francia (Premio Air Inter 1995), Passione di famiglia che ha ottenuto il Premio Rapallo Opera Prima 1992, Il cappotto del turco (vincitore del Premio Nazionale Alghero Donna di Letteratura e Giornalismo 1997 nella sezione narrativa), L'illusione del bene, con il quale nel 2008 è stata finalista del premio letterario Premio Bergamo, Quando la notte (2009), Lucy (2013) e Voi la conoscete (2014).
Negli ultimi anni si è avvicinata alla scrittura di testi teatrali: Due partite, commedia in due atti scritta per quattro interpreti femminili, messa in scena nel 2006 e poi ripresa con successo in tutta Italia. Proprio questo testo, fortemente voluto da Artisti riuniti, segna il suo esordio drammaturgico.

Stampa

Date tournée

2015

29 OTTOBRE BAGNACAVALLO - TEATRO GOLDONI
30 E 31 OTTOBRE GENOVA - TEATRO POLITEAMA GENOVESE
5 NOVEMBRE GROSSETO - TEATRO DEGLI INDUSTRI
7 E 8 NOVEMBRE PRATO - TEATRO POLITEAMA PRATESE
9 E 10 NOVEMBRE – BUDRIO - TEATRO DEI DIFFERENTI
DAL 12 AL 29 NOVEMBRE - ROMA, TEATRO AMBRA JOVINELLI
1 E 2 DICEMBRE PESCARA -TEATRO CIRCUS
10 DICEMBRE CECINA -
11 DICEMBRE VICCHIO - TEATRO EDOARDO DE FILIPPO
12 DICEMBRE BARGA - TEATRO DEI DIFFERENTI
13 DICEMBRE PRATOVECCHIO - TEATRO DEGLI ANTEI
DAL 18 AL 20 DICEMBRE SASSARI - NUOVO TEATRO VERDI

2016

7 E 8 GENNAIO LIVORNO - CINEMA TEATRO 4MORI
12 GENNAIO VENETO
13 GENNAIO BASSANO DEL GRAPPA - TEATRO REMONDINI
14 GENNAIO PORTOGRUARO - TEATRO COMUNALE RUSSOLO
DAL 15 AL 17 GENNAIO BOLOGNA - TEAtRO IL CELEBRAZIONI
19 GENNAIO CORMONS - TEATRO DEGLI INDUSTRI
25 E 26 GENNAIO LAZIO
27 E 28 GENNAIO PUGLIA